Bollettino: Audax alla 6 Ore degli Etruschi

Ci siamo presentati in massa. E quando diciamo massa intendiamo proprio massa. Tanto per chiarire:

  • Soggetti Audax presenti: 13
  • Di cui accompagnatori: 6
  • Di cui cani: 3
  • Di cui cani maschi: 1
  • Camper: 3
  • Gazebi: 1
  • Crostate di marmellata di fichi e mandorle: 1
  • Borracce passate in corsa: un cesto
  • Di cui perse sul percorso: 2
  • Team al via: 2, di cui uno femminile da due, e uno maschile da tre
  • Totale atleti: 7 (Critelli, Corleto Senior e Junior, De Vizi, Lo Monaco, Durastanti e D'Eliso)
  • Di cui con febbre: 1
  • Giri totali percorsi: quasi 100
  • Di cui fatti dai solitari: circa la metà...
  • Forature: 0
  • Litri di acqua e sali bevuti: non quantificati
  • Cadute: 1 (il presidente)
  • Di cui con serie conseguenze: nessuna

A rivedere le fotografie e il video sembra ancora di stare in sella, e viene una sorta di nostalgia del futuro... (futuro rappresentato dalla prossima prova del circuito ECS'16 del Csi, a Ostia, il 29 ottobre. Chi non viene è un calciatore...).

Il video in basso è eloquente, di quello che è l'Audax Team quando partecipiamo a cose del genere. Perché alla fine, per noi, quello che conta è stare assieme, anche quando si fatica un po'.

Davvero complimenti a tutto il team, e in modo particolare a Emiliano Corleto, che rappresenta il futuro della nostra società, e alle due signore che si sono portate a casa anche i premi...

E un ringraziamento a Stefano Carnesecchi della ASD Mtb Santa Marinella per l'organizzazione davvero high level del tutto: è una manifestazione che merita molti più partecipanti. E l'anno prossimo ci saremo.