Benefici sociali AUDAX: gli acquisti di gruppo e i GAS

Come funzionano i GAS sociali? Intanto cosa sono, i GAS. E a cosa servono (soprattutto ai soci Audax). 

Allora in generale i GAS sono i Gruppi di Acquisto Solidale, attivi soprattutto nel settore alimentare: persone si mettono assieme, acquistano prodotti assieme, e spuntano prezzi migliori, soprattutto quando acquistano sul territorio.

E allora cosa c’entrano con l’Audax e i suoi soci? Molto semplice: noi utilizziamo la stessa identica procedura per facilitare i soci ad acquistare, a prezzi ridotti, una infinità di cose. Principalmente per l’attività sportiva, ovviamente, ma anche per altri settori.

I nostri GAS funzionano così: i soci vengono iscritti a una mailing list privata, e a intervalli regolari ricevono una email con l’oggetto del GAS specifico. Esempio: “scarpini Specialized e Scott”. Grazie a degli accordi diretti che facciamo con alcune grandi aziende e con alcuni negozi partner, possiamo far avere ai soci gli oggetti che fanno parte del GAS a un prezzo nettamente inferiore rispetto a quello di listino. 

Facciamo GAS ricorrenti per integratori alimentari, per accessori e abbigliamento, e in qualche caso anche per telai e biciclette.

In tema extra-sportivo facciamo dei GAS anche per il settore alimentare (in passato abbiamo fatto degli acquisti di gruppo per l’olio, ad esempio, o per le arance). E altri vengono di volta in volta.

È un modo per facilitare tanti aspetti, non solo quello (evidentemente) economico, ma anche per incrementare l’aggregazione dei soci.

Tutto qui. Come si partecipa? In modo molto molto semplice: basta tesserarsi con la nostra Associazione (anche se si corre e si ha il tesserino con una altra squadra sportiva). I benefici sono tantissimi, e il costo del tesserino (10 euro l’anno) viene ripagato già al primo minimo acquisto, e questo dei GAS è solo uno dei tanti.

Qui tutti gli altri benefici.

Allora, entri in gruppo?

PS - Privacy e Contenuti: la newsletter è gestita direttamente dalla nostra Associazione, il che significa che mai e poi mai gli indirizzi email dei soci verranno ceduti a terzi e che mai e poi mai verranno inserite, all’interno delle email, delle offerte commerciali di terze parti non preventivamente concordate con la società.