Domenica 5 Febbraio su Strada con noi: ecco le ultime info. Chi viene?

Allora ci siamo. Domenica 5 febbraio allenamento collegiale aperto a tutti, come previsto, con partenza e arrivo a Formello, presso l'agriturismo Prato La Corte (Via Formellese Sud, 3021), nel quale poi, chi vorrà, potrà fermarsi a pranzo (con un prezzo simbolico di 20 euro).

Il percorso è quello disegnato dalla nostra atleta Paola Petrini (in basso il link alla mappa, grazie Nazzareno!): partiremo dall'agriturismo, e quindi attraverso la Cassia arriveremo a Cesano di Roma, quindi Osteria Nuova, Anguillarese, Lungolago verso Trevignano, poi Rocca Romana e di nuovo la Cassia, un pezzettino solo, per tagliare a sinistra verso Nepi. Qui offriremo a tutti i partecipanti la colazione a uno dei "nostri bar sociali", ovvero quello dei Borgia (a ridosso delle mura di Nepi). Proseguiremo poi per Civitacastellana, Faleria, e quindi dalla via di Settevene per Campagnano e di nuovo Formello.

Totale: 105 kilometri.

(un piccolo gruppo partirà da Anguillara, davanti al negozio Tecnobike, alle 9:30 e ci verrà incontro per poi unirsi a noi)

Info tecniche e note "agevolanti":

Come ha ben scritto Nazzareno Asci, del Team AS Roma che parteciperà all'uscita: "Lo spirito della uscita è stare tutti insieme per conoscersi e scambiarci opinioni e battute, quindi ritmi tranquilli e andatura assolutamente sostenibile per tutti."

Che vuol dire? Molto semplicemente: il ritmo sarà un classico ritmo da randonneur. Per intenderci, mai fuorisoglia per nessuno (si dice così giusto?), in pianura brillanti ma in modo agevole, e in salita ognuno può fare quello che vuole, purché poi, ovviamente, aspetti tutti gli altri (altrimenti cosa viene a fare in gruppo?).

Noi Audax (ci riconoscete, dalla maglia, vero?) cercheremo di regolare l'andatura proprio con questo criterio. E dunque chi volesse darci dei cambi è pregato di fare lo stesso.

Ci sono due passaggi critici, sul percorso, da effettuare con cautela (la stessa che ognuno di noi mette ogni volta che esce, si capisce): il primo è alla rotonda quando si lascia la Cassia per immettersi poi in via di Baccanello per Cesano; la seconda è dopo Rocca Romana, quando si prende la Cassia e si deve poi svoltare a sinistra per Nepi. Ecco, molto semplice: ragazzi, piede a terra, e poi si attraversa tranquilli e sicuri. Tutto qui.

Ancora sull'andatura e il percorso: allora noi prevediamo di farlo in circa 4 ore, che diventeranno 4 e 30 con la sosta al bar e solo in casi eccezionali potremo allungarci a 5 ore. Parliamo di 25/26 di media di pedalata. In pianura si va un po' di più (a ruota si sta benissimo) in salita ci si regola come si crede, e in discesa si riguadagna un po'. Difficile? Niente affatto. È il classico modo di pedalare "Audax", dal 1976, cioè da quando è nata la nostra società. Ora, per scoprirlo, vi basta venire con noi, e seguire le nostre maglie. 

Ultime cose importanti:

il ritrovo, si fa per dire, è dalle 9 presso l'agriturismo. Ma occorre che il buttasella (in gergo Audax si dice così) sia tassativamente alle 9:30. Ce la fate a essere pronti? Dai!

su strada si sta in fila indiana. Sarà domenica mattina dunque non dovremmo trovare troppo traffico, ma insomma, facciamoci riconoscere per quello che siamo: ciclisti corretti

noi saremo in testa, in mezzo al gruppo, e in coda, e dunque: no problem, non si lascia indietro nessuno. Come sempre, del resto, quando usciamo in gruppo.

Il percorso non è difficile, ma c'è salita, non lunga, non dura, ma diversi pezzetti. Ergo non è che lo si può portare a casa se si è del tutto privi di allenamento.

Cosa si può fare? Ad esempio, per chi vuole, si potrà ridurlo un po', magari dopo la sosta di Nepi, invece di venire con noi verso Civitacastellana si potrà riprendere la Cassia e andare diretti a Formello. Tutto molto semplice.

E sarà tutto molto elastico, ci mancherebbe: l'uscita deve essere di divertimento, e dunque saremo pronti a decidere tutti assieme eventuali cambi di percorso o cose analoghe. 

Ultima cosa: il meteo. Domenica mattina dovrebbe "tenere", e peraltro non dovrebbe essere neanche freddo. Nel pomeriggio si potrebbe guastare, ma tanto noi saremo con le gambe sotto al tavolino e dunque....

In ogni caso, per comunicazioni dell'ultimo minuto, ci si aggiorna sulla nostra pagina Facebook, anche Domenica mattina stessa.

Daje, che noi "ci stiamo pedalando sotto"...

Per visionare il percorso:

http://www.bikemap.net/route/3867363